Torna l'Estate Labicana, alla sua II edizione!

Partono gli eventi della seconda edizione dell'Estate Labicana, Organizzata dal Comitato delle Associazioni con il patrocinio del Comune di Labico e della presidenza del Consiglio della regione Lazio

La dichiarazione della consigliera con delega alla cultura, Tina Miele

“Oggi prende ufficialmente il via la lunga estate labicana. Frutto del paziente coordinamento del  Comitato delle Associazioni, dei commercianti e degli Uffici comunali. Le manifestazioni coprono quasi quattro mesi con proposte diversificate per  tipologia e fascia d’età.

Le iniziative cercano di mettere in risalto la rilevanza strategica della Cultura come “motore” della crescita e di un progresso non soltanto economico, ma sociale e culturale. Spero che anche quest’anno si ripeta il successo della passata edizione e che i labicani abbiano un motivo in più per passeggiare tra le strade di questo nostro bel paese per riscoprirne gli angoli dimenticati. Gli oneri di chi si trova ad amministrare sono molteplici ma non bisogna cadere nell’errore di credere che si pensi esclusivamente ad organizzare eventi , tralasciando le necessità più impellenti per i cittadini.

Per quanto attiene la cultura, che è anche essa un bisogno per la crescita dei nostri cittadini, ogni anno la Regione offre la possibilità, attraverso dei bandi specifici, di ottenere dei finanziamenti per eventi culturali e/o finanziare le feste patronali. I finanziamenti sono dunque vincolati e, dopo  aver ottenuto l’eventuale finanziamento, non è possibile impiegare quei fondi per altri capitoli, anche per via dell’attenta rendicontazione che viene giustamente richiesta all’ente beneficiario.“

Conclude il Sindaco, Danilo Giovannoli

“I ricordi della prima Estate Labicana sono ancora vivi nel cuore di tutti i cittadini che sapranno senz’altro apprezzarne il calendario 2018, ricco di eventi più che variegati. Quello che ci preme come amministrazione è di riuscire a soddisfare le necessità culturali della popolazione intera, pertanto siamo lieti di leggere tra le date eventi che spaziano dall’enogastronomia, al teatro e al cinema, con un occhio sulla storia contemporanea.

Ribadisco che anche la cultura è un bene comune e, nella nostra linea politica, ha sicuramente un peso preponderante: ricordiamo che il Comune ha ottenuto il titolo di Città della Cultura della Regione Lazio, ricordiamo che stiamo lavorando per la riapertura della biblioteca comunale e che non abbiamo mai smesso di incentivare le varie iniziative volte alla crescita culturale della cittadinanza intera.

Continueremo a farlo perché siamo coscienti che “cultura” significa etimologicamente “coltivare” e noi abbiamo promesso ai nostri cittadini che ci saremmo impegnati per una crescita sana della nostra comunità.”

Il programma

 

Per scaricare il manifesto, clicca sull'immagine con il tasto destro del mouse!

Per maggiori informazioni visita dal pagina facebook: Comitato Associazioni Labico