Autocertificazioni

Con la dichiarazione sostitutiva di certificazione possono essere sostituiti i certificati più comuni quali ad esempio il certificato di nascita, matrimonio, residenza, stato di famiglia, titolo di studio, esami sostenuti, l'iscrizione al registro delle imprese etc...

Con la dichiarazione sostitutiva di certificazione possono essere sostituiti i certificati più comuni quali ad esempio il certificato di nascita, matrimonio, residenza, stato di famiglia, titolo di studio, esami sostenuti, l'iscrizione al registro delle imprese etc.

Tutte le altre situazioni a conoscenza del diretto interessato non indicate nell'elenco sono autocertificabili con dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà.