Grande affluenza di cittadini alla Giornata straordinaria per la raccolta di rifiuti ingombranti

Molti i cittadini che, sabato 11 e domenica 12 novembre, si sono recati al parcheggio Plateatico di Labico, usufruendo dei servizi offerti, nell’ambito dell’iniziativa di raccolta straordinaria dei rifiuti ingombranti, organizzata dall’Amministrazione Comunale.

Di seguito, la dichiarazione dell’Assessore Politiche del territorio, Ambiente e Arredo urbano, Maurizio Spezzano:

“Siamo davvero soddisfati dell’ottima riuscita dell’iniziativa: ancora una volta siamo riusciti ad intercettare i bisogni dei cittadini e a dargli un’adeguata risposta. Vista l’incredibile affluenza, andata al di là di ogni più rosea previsione, riproporremo in futuro altre giornate di questo tipo che hanno anche e soprattutto l’obiettivo di togliere qualunque alibi a chi abbandona rifiuti nelle nostre belle campagne. Si rammenta che abbandonare rifiuti costituisce reato ed è perseguibile per legge. Affinché, la situazione ambientale migliori e si scoraggi l’inciviltà di alcuni, la nostra amministrazione provvederà nel più breve tempo possibile ad installare un numero congruo di fototrappole, prevedendo sanzioni pesanti e certe”.

“ A conclusione di questo esperimento - continua l’assessore Spezzano - è doveroso ringraziare tutti gli attori di questa iniziativa, a partire da Lazio Ambiente, dai dipendenti che seppure di domenica sono stati presenti e collaborativi, i collaboratori comunali Cerasuolo e Buttinelli sempre disponibili, l’ing. Callori che si è molto prodigato nell’organizzazione e nella presenza attiva. Ringrazio ancora questa maggioranza che ha reso possibile queste due giornate, coscienti che il rispetto dell’ambiente è rispetto per l’uomo. Continueremo con campagne di sensibilizzazione a fare in modo che il nostro territorio diventi più bello e più piacevole da vivere”.