"In cerca di fortuna-quando gli emigranti eravamo noi": la memoria storica è la radice della nostra comunità

Grande successo per la mostra "IN CERCA DI FORTUNA: quando gli emigranti eravamo noi" organizzata dall'associazione Castello di Lugnano Onlus con il patrocinio del Comune di Labico.

Ieri pomeriggio, presso l'aula consiliare, il Sindaco Giovannoli ha consegnato una targa di riconoscimento ad Alfred Innocenti, un cittadino nato negli Stati Uniti da entrambi i genitori emigrati da Labico nel 1912, presente nel giorno del suo 96esimo compleanno.

Di seguito il messaggio riportato sulla targa, che esprime il sentimento comune di tutta l'amministrazione:

"A Innocenti Alfred, in ricordo di tutti i nostri compaesani emigrati all'estero, con l'impegno di tenere viva la memoria storica della nostra comunità."

"Ricordare e sensibilizzare i cittadini sulla storia dei labicani di ieri- spiega Giovannoli-è essenziale per costruire un senso di comunità. La storia è maestra di vita, scrisse Cicerone, e per questo va valorizzata: ci assumiamo questo impegno, con l'aiuto prezioso delle associazioni del territorio, nella convinzione che forti radici possano creare una Labico più consapevole e, dunque, più unita"