Centro Anziani Labico: la situazione dopo le dimissioni del Presidente.

Le dichiarazioni del Sindaco Giovannoli e dell'Assessore Paris sulla situazione del Centro in seguito alle dimissioni del Presidente

L’Amministrazione comunale, preso atto delle dimissioni del Presidente del Centro Anziani, Vincenzo Prestipino, pervenute con nota prot. 4020 del 07/08//2017, ha tempestivamente provveduto, nella persona del Sindaco Danilo Giovannoli, a garantire l’attività del Centro emanando il necessario decreto volto a nominare un gruppo di persone con adeguata esperienza, costituito dai seguenti volontari: Cassar Pietro (coordinatore del gruppo), Primavera Luciana, Menditto Enrico, Gunter Rizziero.

La collaborazione dei membri del gruppo viene svolta in regime di attività di volontariato, con il supporto del competente settore gestionale e sotto la direzione dell’Assessore delegato Benedetto Paris. La responsabilità in merito alle operazioni sul conto bancario rimane assegnata al Capo Dipartimento IV.

"Con dispiacere e sorpresa ho appreso delle dimissioni del Presidente del Centro Anziani, pervenute direttamente al protocollo e senza nessun incontro o discussione preventiva.

Da subito ho voluto impostare il rapporto con il Comitato di Gestione in modo collaborativo, ma prendo atto delle dimissioni, avvenute anche con attacchi diretti sinceramente inimmaginabili e ingiustificati - spiega l'Assessore alle Politiche Sociali Benedetto Paris-  Ora bisogna aprire una nuova pagina per il centro anziani, incentrata sul principio di piena autonomia dalla politica e dall'Amministrazione stessa, di integrazione tra le attività del centro e la comunità labicana, di attività e servizi resi ai soci.

Proprio per questo quanto prima apriremo una fase di discussione e partecipazione per rivedere il Regolamento del Centro Anziani ed eliminare quei lacci e lacciuoli, inseriti dalla precedente Amministrazione, che legavano il Comitato di gestione all'inidirizzo politico amministrativo del Comune"

Di seguito, la dichiarazione del Primo cittadino Giovannoli:

“È stato per noi fondamentale garantire l’immediata continuità del servizio a favore dei cittadini anziani del Comune di Labico: per questo motivo abbiamo agito con tempestività al fine di non abbandonare i tanti soci del Centro Anziani.

Questa nuova Amministrazione pone al centro del suo operato il sociale e pertanto non intende lasciare indietro o al caso alcuna questione, specialmente quelle di primaria importanza come i servizi che da anni hanno l’onere e l’onore di migliorare la qualità di vita di determinate fasce della popolazione. A tal fine apriremo una grande stagione riformatrice volta a un’integrazione più completa del Centro con l’intera comunità labicana.

Ringrazio il CDA uscente per il lavoro svolto fino ad oggi e auguro al gruppo incaricato, al quale esprimo profonda gratitudine per la disponibilità resa in questa situazione di emergenza, un proficuo lavoro in attesa delle nuove elezioni.””