In vigore il bonus statale di 500 euro per i 18enni

Logo Comune di Labico

Bonus 500 euro 18enni è operativo ufficialmente dal 15 settembre 2016 e fruibile attraverso l’apposita piattaforma online chiamata 18app.
I 18enni possono registrarsi a SPID e avviare l’iscrizione al sito apposito in attesa che il bonus sia operativo a tutti gli effetti.
La legge di stabilità ha previsto un fondo di 290 milioni di euro per tutti i cittadini residenti nel territorio nazionale che compiono 18 anni di età nel 2016. (L’incentivo è esteso ai 18enni stranieri residenti in Italia in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità). Il sito 18app sarà un incentivo per i ragazzi, i quali potranno effettuare la procedura necessaria per richiedere il bonus e spendere i 500 € per cultura e spettacoli, ma solo quelli convenzionati con l’iniziativa. Il tutto verrà gestito in maniera autonoma e immediata dai giovani.
Per poter approfittare del bonus 500 €, però, è obbligatorio avere credenziali SPID, (il Sistema Pubblica di Identità Digitale con cui accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione). Solo registrandosi a SPID, infatti, i 18enni potranno vedere qual è l’offerta culturale a loro disposizione e dove poter spendere il bonus cultura. SPID è fruibile da tutti i dispositivi elettronici: PC, tablet e smartphone.
COME FUNZIONA
Per accedere al bonus occorrerà registrarsi sul sito www.18app.it (o www.diciottapp.it) ma per accedere alle attività convenzionate e spendere il bonus bisognerà attendere il mese di ottobre.
I 500 euro potranno essere utilizzati per l’acquisto di:
• libri;
• visite alle mostre, ai musei e alle aree archeologiche, monumenti, gallerie, fiere culturali, parchi naturali;
• biglietti o abbonamenti per il cinema e il teatro;
• biglietti per concerti e altri spettacoli dal vivo.
Ogni acquisto può essere effettuato solo per una singola unità, per cui non sarà possibile, ad esempio, generare più di un biglietto per lo stesso spettacolo o mostra d’arte per far entrare amici e parenti.
I ragazzi avranno tempo fino al 31 gennaio per registrarsi a SPID e fino al 31 dicembre 2017 per spendere la somma accreditata: in pratica potranno fare spese culturali per tutto l’anno della maggiore età.
La scelta delle attività culturali a cui partecipare non dovrebbe essere libera, ma vincolata alle offerte presenti sull’app.