Consegnata la targa all'Ass. Volley Labico. Un fiore all’occhiello della nostra comunità Consegnata la targa all'Ass. Volley Labico. Un fiore all’occhiello della nostra comunità

Ieri, 30 maggio 2016, si è svolta presso Palazzo Giuliani una sentita manifestazione per festeggiare l’ambita e meritata promozione in serie B2, conseguita dalla Associazione Sportiva VOLLEY LABICO in esito all’ultimo campionato svoltosi.
Il Sindaco, Alfredo Galli, nel rimarcare il valore dello sport e l’impegno della locale squadra femminile di pallavolo, ha evidenziato come la società costituisca un valore aggiunto per la Comunità Labicana e un importante punto di riferimento per i giovani, rinnovando l’impegno dell’Amministrazione per favorire le attività sportive, soprattutto a favore delle nuove generazioni, e a mettere a disposizione tutte le strutture e risorse necessarie.
Il Capo dell’Amministrazione ha ringraziato le ragazze e il Direttivo della Società per l’impegno e i sacrifici profusi che hanno portato al raggiungimento di importanti traguardi, che danno lustro al Paese e di cui la Comunità deve essere orgogliosa.
Anche il Vice Sindaco e Assessore ai Servizi Sociali, Giorgio Scaccia, si è rivolto alla Società e al Presidente con parole di sentito ringraziamento e affetto, ricordando che le sue figlie hanno fatto parte della squadra per molto tempo e vissuto una esperienza unica, sia sotto il profilo agonistico che sul piano dei rapporti umani.
L’assessore Grazia Tassiello si è unita al Sindaco e al Vicesindaco nel ribadire l’importanza del lavoro svolto dalle atlete e dalla Società, rimarcando il notevole risultato conseguito e auspicando il raggiungimento di mete sempre più ambite.
Il Presidente della Società, Riziero D’Emilia ha ringraziato la squadra, le famiglie delle ragazze che ne fanno parte, lo staff che le supporta, l’Amministrazione Comunale e tutti i collaboratori che hanno reso possibile raggiungere obiettivi così ambiziosi; ha aggiunto che la VOLLEY LABICO va considerata alla stregua di un prodotto tipico locale, da promuovere e tutelare, rappresentando un fiore all’occhiello della Comunità Labicana.
Il Sindaco, ricordando anche i meriti del precedente Presidente, Massimo Ciocci, recentemente scomparso a seguito di un tragico incidente , ha consegnato alla Società una targa ricordo in segno di stima, riconoscenza, affetto e riconoscimento ufficiale dell’impegno svolto a favore della Comunità, nella certezza che la dedizione e i sacrifici di quanti credono nel futuro della squadra continueranno ad essere costanti e a produrre buoni frutti, per la sana crescita di tanti giovani e il raggiungimento di mete sempre più alte, anche con il sostegno dell’Amministrazione Comunale, nell’ottica di una politica condivisa e sinergica, mirata alla promozione ed incentivazione dell’attività sportiva sul territorio.

IL SINDACO
Alfredo Galli