Avvisi di accertamento tributi vari: ulteriori chiarimenti

Con riferimento alle procedure di recupero tributi, attualmente in corso, si comunica che per tutte quelle posizioni che risultano errate lo sportello, aperto presso l'ufficio di Piazza Mazzini - 8, è a disposizione per l'eventuale correzione o annullamento dell' avviso di accertamento, come peraltro già avvenuto nei giorni scorsi.
Si garantisce al contempo, con ciò intendendo tranquillizzare i cittadini, che nessun atto di recupero coattivo verrà attuato se non sarà prima conclusa la prima fase di verifica dei dati e comunque non prima di ulteriori 90 giorni dalla scadenza prevista dall'avviso.

Il Responsabile dell'ufficio tributi
Dott. Francesco Laudoni