Al via il processo di rigenerazione urbana della città

Campanile Labico

Al fine di rilanciare la nostra Città dal punto di vista dello sviluppo e della crescita, nonché dell'immagine che vogliamo dare all’esterno del territorio, il Comune di Labico - Assessorato Urbanistica - Ambiente si sta attivando per porre in essere un processo di rigenerazione urbana attraverso il quale si vuole dare alla città un aspetto nuovo e competitivo
finalizzato non solo alla riqualificazione fisica, necessaria per il rilancio dell'immagine urbana, ma affiancata anche da interventi di natura culturale, sociale ed ambientale.
A tal proposito si è svolto, ieri, nella sala consiliare di Palazzo Giuliani, l'incontro con alcuni commercianti ove alla presenza dell'assesore all'Urbanistica-Ambiente avv. Grazia Tassiello e dell'arch. Luca Calselli, è stato presentato il progetto di rigenerazione.
Si tratta della volontà, intesa come necessità, di percorrere strade comuni, nella evidenziazione dei problemi e delle aree di intervento e degli strumenti più adatti a trovare le giuste soluzioni e a realizzare i progetti.
In particolare, già da adesso, si sta lavorando a due progetti dal forte carattere identitario che, per questo, non dovranno riguardare solo la pubblica amministrazione ma che è necessario che coinvolgano l'intero tessuto cittadino. Il primo definisce i paramentri della Comunicazione e dell'Immagine Coordinata online e offline; il secondo è un progetto di Arredo Urbano che definisce forme, materiali, tecnologie e comprende, tra i tipi, la segnaletica di avvicinamento.
Nel prossimo incontro che si terrà lunedi 27 giugno alle ore 20.45 nella sala consiliare a Palazzo Giuliani approfondiremo ulteriormente le tematiche di rigenerazione urbana e di rete d'impresa. Il presente vale anche come invito a chi non ha potuto partecipare all'incontro tenutosi ieri.

Avv. Grazia Tassiello
Assessore Urbanistica-Ambiente