Dal 26 settembre NoccioLabico, la sagra locale della Nocciola

Il Comune di Labico, i produttori locali di nocciole, la Regione Lazio in collaborazione con il comitato festeggiamenti di S. Rocco, organizzano: NoccioLabico, sagra locale della Nocciola. “Il Gusto della tradizione in Festa”
L’Amministrazione Comunale è lieta di comunicare che quest’anno, grazie alla disponibilità dei Produttori e operatori commerciali che hanno aderito, alla collaborazione offerta dal Comitato di S. Rocco, alle iniziative intraprese dall’Assessore delegato Nadia Teresa Ricci e al contributo finanziario offerto dalla Regione Lazio, si svolgerà a Labico la tradizionale SAGRA DELLA NOCCIOLA da sabato 26 a domenica 27.
L’evento, che prevede varie iniziative articolate in più giorni, si propone di valorizzare un tipico prodotto locale “la nocciola”, nell’ambito di un progetto più ampio di tutela del patrimonio, con uno sguardo particolarmente proteso alla rievocazione degli antichi mestieri, le tradizioni popolari, l'enogastronomia, i borghi paesani.

Il progetto coinvolge i produttori locali di nocciole, le strutture territoriali di trasformazione del prodotto, le industrie acquirenti e le aziende di macchinari agricoli dedicati alla trasformazione.
Fanno da gradevole contorno le manifestazioni artistiche e folkloristiche che accompagneranno le giornate dedicate a questa importante iniziativa .
L’evento si inserisce perfettamente nel clima dell’Expo 2015 condividendone obiettivi e principi ispiratori; la nocciola, infatti, assunta direttamente o trasformata, esalta tutte le proprietà nutritive, tutta l’energia necessaria per una corretta alimentazione umana, tutto il gusto di un prodotto che si presta alle più svariate trasformazioni e impieghi, arrivando sino all’utilizzo per la produzione di energia destinata al riscaldamento.
Siamo certi che il richiamo della festa, l’annunciata degustazione di prodotti naturali e genuini, il desiderio di salvaguardare le tradizioni più autentiche di Labico, unitamente al desiderio di prolungare ancora un po’ l’estate labicana, passando qualche giorno all’aperto, insieme agli altri, in un clima di serenità, cordialità e accoglienza, saranno tutti fattori che contribuiranno al successo dell’iniziativa, coinvolgendo numerosi produttori agricoli e operatori commerciali, Associazioni Locali, cittadini e turisti, appassionati di storia, tradizioni e cultura locale.
Speriamo che come già avvenuto per le altre iniziative che hanno caratterizzato questa lunga estate labicana, anche questa non mancherà di coinvolgerci, stupirci e soddisfarci, a chiusura di un nutrito programma di eventi che, grazie alla nocciola e alle sue trasformazioni e impieghi culinari, ci lascerà un buon sapore in bocca prima di doverci arrendere al freddo dell’inverno…………………e speriamo che il clima sia propizio!!
Un grazie sincero ai Produttori, ai Commercianti, al Comitato dei festeggiamenti, alle Associazioni locali e a tutti coloro che con impegno, passione e competenza, profonderanno i loro sforzi nell’organizzazione della sagra e per quello che faranno durante lo svolgimento della manifestazione, con la speranza che i cittadini sapranno riconoscere il grandissimo merito di chi mette a disposizione tutto il suo tempo e tutte le risorse necessarie esclusivamente per il divertimento e la spensieratezza dell’intera Comunità, nello spirito che d’altronde muove da sempre le numerose manifestazioni svolte sul territorio comunale, nel corso dell’intero anno.

Vi Aspettiamo Numerosi


Il Sindaco
Alfredo GALLI

L’Assessore Delegato
Nadia Teresa RICCI